.
Annunci online

  dalmiopuntodivistacon [ considerazioni, opinioni e ricordi di una professoressa in pensione ]
         

Perchè pubblico il mio Diario

Con questi chiari di luna che illuminano una scuola “sgarrupata” ed inefficiente ho pensato che la mia testimonianza reale, perché scritta per liberare nell’inchiostro il veleno o la disperazione o anche l’allegria delle mie giornate, possa mettere in luce quell’impegno, sottovalutato non solo dal punto di vista economico ma anche da quello morale, che fa di una persona “un insegnante” e di una scuola un “luogo di crescita civile e culturale”, senza i proclami vuoti di contenuto di classi politiche prive di intelligenza logica.

Seguirò, riportando le pagine del mio diario di un “qualsiasi” anno di scuola, il procedere del tempo.

Naturalmente son situazioni di parecchi anni orsono che ho deciso, con un po’ di imbarazzo per lo specifico tono autobiografico, di pubblicare in questo spazio che è diventato il mio diario virtuale, sperando che il giudizio non sia troppo severo.

Scuola Maltrattata..1° e 2° puntata.

Dal mio diario ..3° puntata.

Dal mio diario ... 4° puntata

Dal mio diario ... 5° puntata

Dal mio diario ... 6° puntata

Dal mio diario ... 7° puntata

Dal mio diario ... 8° puntata

Dal Mio Diario : Intermezzo...

Dal mio diario ... 9° puntata

Dal mio diario ... 10° puntata

Dal mio diario ... 11° puntata

Dal mio diario ... 12°...

Dal mio diario ... 12°...II°

Dal mio diario ... 13° puntata

Dal mio diario ... NATALE...

Dal mio diario ... 14° puntata

Dal mio diario ... 15° puntata

Dal mio diario ... 16° puntata

Dal mio diario ... 17° puntata

Dal mio diario ... 18° puntata

Dal mio diario ... 19° puntata

Dal mio diario ... 20° puntata

  LIBERA DI SCRIVERE !

la legge è uguale.JPG

free bloggerC3.jpg


10 luglio 2008

90°.. NON E’ LA TEMPERATURA DI LAVAGGIO, MA ..

 Dopo la manifestazione di piazza Navona con decine di migliaia di dita puntate ad indicare la 0aad165a4daef4eaa6cd6ddbac8f1a65.jpgluna, poche decine di vocioni hanno puntato l’attenzione sulle unghie di quelle dita, urlando e contorcendosi per distrarre dalla luce dell’astro.
Si, quella luce che diviene ogni giorno più intensa per il riflesso del colore vivo dell’indignazione e dell’onestà intellettuale tradita e calpestata.
Fiumi d’inchiostro hanno sottolineato frasi estrapolate da discorsi complessi per muovere lo sdegno generale, e nascondere il fatto che ormai tanti si sentono calpestati come escrementi sul selciato, e poi pure vilipesi.
La scelta di impormi delle leggi che mi rendano cittadina meno uguale ad altri, che imbavaglino la mia bocca, che mi offrano una giustizia ancor più impantanata, con la conseguente maggior incertezza della pena, questo lo ritengo mooolto più offensivo di qualche intemperanza dialettica.
Naturalmente voglio che mi sia concessa la libertà di condividere o meno quanto detto, di 911fe4522b6cd6e05e9f1f3d12536cf7.jpgapplaudire quando lo ritengo giusto e non quando mi viene imposto dalla “linea di partito”. Ecco quanto chi ulula contro la luna vorrebbe indurre, che tutti si schierassero in fila indiana dietro alla maestra, magari tenendosi per mano con il grembiulino ed il fioccone al colletto, e cantassero che ne so.. “¯Marciam, ¯marciam, ¯ in fila noi marciam..¯
” per mostrare l’atmosfera di favola?
Cazzarola!
Ogni giorno l’Alitalia perde più di 2 milioni di euro, con i quali potremmo ristrutturare chissà quante scuole, e garantire il posto a chissà quanti docenti.
Ogni giorno paghiamo Emilio Fido per spargere incenso sul cammino del suo dio 350 mila euro, con i quali si potrebbero comperare almeno due o tre appartamenti da affittare a canone adeguato a famiglie nelle liste d’attesa per le case popolari.
Stiamo aspettando la tassazione dei ricchi, ed infatti i ricchi hanno cominciato a mettere le mani avanti per non cascare indietro, prospettando quello che era prevedibile prospettassero.. (l’ho già scritto!). E noi poveri “a reddito fisso” siamo in inclinazione prossima ai 90°, anche se a me riesce poco vista l’artrosi che mi ha calcificato parecchie vertebre.
La “monnezza” è quasi sparita.. si, dagli schermi televisivi nei quali appaiono invece a iosa i soliti faccioni impegnati a soffiare ognuno sotto il tappeto degli altri per far ricomparire la polvere che ci era stata spazzata sotto. Ed il bello è che nessuno rimane secco per il polverone, ma si formano opinioni e fazioni che puzzano talmente di stantio che solitamente si cambia canale.Poi devo sentirmi triste perché qualcuno possiede ville che non ha mai visitato o barche sulle quali non ha mai veleggiato?.. Gli vomito sulle scarpe! Tiè!

Se salgo al potere mi circondo di gente competente.. Esattamente come ha fatto qualcuno!
Alla pubblica istruzione metto una persona che ha una zia (o una sorella, non ricordo bene) che fa la maestra! Alla salute metto invece un docente di economia ed un medico specializzato in chirurgia maxillo-facciale lo metto alla “semplificazione normativa”, che certo si divertirà..
“Questa leggina qua, la buttiamo là …e quella leggina là la buttiamo qua..” tanto è un vero buontempone!
be589376222d793b25d9786591329919.jpgPoi ci metto una corsia preferenziale per le donne, purché siano belle , non troppo alte e ..eccetera.
Per onestà devo dire che alle “politiche agricole” ci metterei un laureato in scienze della produzione animale, almeno se la saprebbe cavare in parlamento! O forse sarebbe più a suo agio un veterinario?
Ormai la luna splende più del sole, le dita che l’indicano non vengono più guardate e finché non mi chiuderanno la bocca, chiunque sia a provarci, io parlerò!



sfoglia     giugno        agosto
 







Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom