.
Annunci online

  dalmiopuntodivistacon [ considerazioni, opinioni e ricordi di una professoressa in pensione ]
         

Perchè pubblico il mio Diario

Con questi chiari di luna che illuminano una scuola “sgarrupata” ed inefficiente ho pensato che la mia testimonianza reale, perché scritta per liberare nell’inchiostro il veleno o la disperazione o anche l’allegria delle mie giornate, possa mettere in luce quell’impegno, sottovalutato non solo dal punto di vista economico ma anche da quello morale, che fa di una persona “un insegnante” e di una scuola un “luogo di crescita civile e culturale”, senza i proclami vuoti di contenuto di classi politiche prive di intelligenza logica.

Seguirò, riportando le pagine del mio diario di un “qualsiasi” anno di scuola, il procedere del tempo.

Naturalmente son situazioni di parecchi anni orsono che ho deciso, con un po’ di imbarazzo per lo specifico tono autobiografico, di pubblicare in questo spazio che è diventato il mio diario virtuale, sperando che il giudizio non sia troppo severo.

Scuola Maltrattata..1° e 2° puntata.

Dal mio diario ..3° puntata.

Dal mio diario ... 4° puntata

Dal mio diario ... 5° puntata

Dal mio diario ... 6° puntata

Dal mio diario ... 7° puntata

Dal mio diario ... 8° puntata

Dal Mio Diario : Intermezzo...

Dal mio diario ... 9° puntata

Dal mio diario ... 10° puntata

Dal mio diario ... 11° puntata

Dal mio diario ... 12°...

Dal mio diario ... 12°...II°

Dal mio diario ... 13° puntata

Dal mio diario ... NATALE...

Dal mio diario ... 14° puntata

Dal mio diario ... 15° puntata

Dal mio diario ... 16° puntata

Dal mio diario ... 17° puntata

Dal mio diario ... 18° puntata

Dal mio diario ... 19° puntata

Dal mio diario ... 20° puntata

  LIBERA DI SCRIVERE !

la legge è uguale.JPG

free bloggerC3.jpg


4 giugno 2009

SPARIAMO SULLA CROCE ROSSA ? MA SI, DAI..

 Ambulance_2.jpg Sta diventando quasi troppo facile mettere in fila le “perle” che vengono sparse ogni giorno da chi dovrebbe essere alla guida del carrozzone Italia.
E la “papigirl” che ‘mo giura d’esser vergine ( possibile visto che ci sono alternative molto gradite specialmente ai potenti, vedi Clinton), e il Times che punto sul vivo continua a rimestare nella piaga, e le foto di villa Certosa che ledono la privacy anche di chi scende dagli aerei di stato, .. tra parentesi per me è da pirla che chi ha tanti soldi non usi il suo di aereo per gli ospiti e quello istituzionale per lui.
Purtroppo il lato peggiore della faccenda è la ricaduta dell’immagine dell’Italia nello stereotipo del “pizza e mandolino” inaffidabile al punto da essere definita dalla Sueddeutsche Zeitung :opendtheme2_logo.gif
.."popolo storicamente ineducato alla democrazia" e dunque abituato a politici che non rispondono a nulla e di nulla. "Thunder Cat" riprende la definizione data da Time di "Berlusconistan" e aggiunge: "Qui i fatti non contano più, la verità non è importante".
Siamo sicuri che nelle scelte della Germania riguardo alla Opel non abbia peso questa opinione?
Tanto per contrasto con questo modo di vedere c’è quello della Gran Bretagna in cui un ministro paga a caro prezzo un marito deficiente e porcellino, e si dimette solo per un rimborso richiesto per sbaglio.
Ma temo sia proprio il delirio d’onnipotenza che spinge il novello Napoleone a reputare tutto a lui lecito, anzi dovuto! napoleone_bonaparte2.jpgPurtroppo attorno ha uno stuolo di esseri piccini piccini, curvi nell’ossequio, pronti a plaudire per calcolo, schiavi del potere di risulta che il “re nudo” elargisce parsimoniosamente e solo in premio dell’assoluta fedeltà. E chi non è fedele è un reazionario comunista!
Ormai è diventata una barzelletta.
Io non riesco a togliere dai miei pensieri un proverbio :” Dagli amici mi guardi Iddio, che dai nemici mi guardo io!” perché ho la netta sensazione che qualcuno stia scavando la terra sotto i piedi al “potente di turno” creandogli un piedistallo a forma di cono rovesciato con la punta in giù, ed al momento opportuno con un calcetto.. oops! Crollato e ricoperto di terra! E che non sia da cercare tra i nemici..
Purtroppo mi sembra che sia solo l’esposizione arrogante della corruttela diffusa che dia fastidio un po’ a tutti, perché a partire dai rifiuti, continuando con le costruzioni che crollano, e finendo con i racconti (veri) di appropriazioni di materiale e servizi che avvengono (da sempre) a macchia di leopardo nei vari corpi militari,(colonnelli che usano gli attendenti come galoppini, marescialli che approfittano degli approvvigionamenti per le truppe, generali che si fanno portare pesce fresco in montagna), continua ad emergere una consuetudine di corruzione a tutti i livelli che induce all’assuefazione morale.Chasing_Dollar.jpg
L’idolo ormai non è più l’uomo onesto e corretto, ma il “furbo” che pur di far soldi calpesta chiunque, pur di aver potere vende anche la madre.
Il simbolo di società è ormai passato da quello della mia infanzia che divideva in “galantuomini” e “gaglioffi” a quello che emerge dalla tv .. “ignoranti”, “arroganti”, “privi di morale”, “egoisti”, ma visibili.
Ed in questo mondo fatto di immagine ci arriva “in casa” un capo di stato estero che per affinità 10libia_sahara.jpgelettive penso sia molto gradito al “sovrano”. Il bello è che con atto estremamente cortese pianta la tenda a Villa Pamphili , uno dei parchi romani più grandi, magari esattamente in quell’angolo in cui, una vita fa, andavo a scambiare le prime affettuosità con il mio fidanzato. Roma è infatti notoriamente povera di luoghi in cui ricevere qualcuno o passare la notte.. Ci vuole un “beduino” per risolvere il problema.
Ma lui non conosce il significato che i romani danno alla parola beduino.. meglio così altrimenti ci taglierebbe il gas.. Buona permanenza e speriamo piova!
strillone.jpgULTIME NOTIZIE

Scuola, genitori in rivolta per il 6 rosso: un salasso le ripetizioni
«I ragazzi con difficoltà andrebbero aiutati, invece ricevono il colpo di grazia»
Niente soldi alle scuole, non è più possibile fare corsi di recupero. Alle private si paga, alle statali si pagherà.
Il prossimo anno con la diminuzione dei docenti non saranno più possibili neppure gli interventi in itinere con divisione del gruppo classe. Ed il mondo sarà nuovamente diviso tra chi si può permettere il sostegno e chi no. Mi spiace per tutti quei ragazzi che con un’attenzione particolare del docente riuscivano a superare qualche piccolo handicap ..

Carfagna: «La sinistra calpesta le donne per la sua campagna elettorale»

Buuhaaa!!! il bue che dice cornuto all'asino!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. politica italia berlusconi scuola

permalink | inviato da AnnaSerenity il 4/6/2009 alle 16:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


sfoglia     maggio        luglio
 







Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom