.
Annunci online

  dalmiopuntodivistacon [ considerazioni, opinioni e ricordi di una professoressa in pensione ]
         

Perchè pubblico il mio Diario

Con questi chiari di luna che illuminano una scuola “sgarrupata” ed inefficiente ho pensato che la mia testimonianza reale, perché scritta per liberare nell’inchiostro il veleno o la disperazione o anche l’allegria delle mie giornate, possa mettere in luce quell’impegno, sottovalutato non solo dal punto di vista economico ma anche da quello morale, che fa di una persona “un insegnante” e di una scuola un “luogo di crescita civile e culturale”, senza i proclami vuoti di contenuto di classi politiche prive di intelligenza logica.

Seguirò, riportando le pagine del mio diario di un “qualsiasi” anno di scuola, il procedere del tempo.

Naturalmente son situazioni di parecchi anni orsono che ho deciso, con un po’ di imbarazzo per lo specifico tono autobiografico, di pubblicare in questo spazio che è diventato il mio diario virtuale, sperando che il giudizio non sia troppo severo.

Scuola Maltrattata..1° e 2° puntata.

Dal mio diario ..3° puntata.

Dal mio diario ... 4° puntata

Dal mio diario ... 5° puntata

Dal mio diario ... 6° puntata

Dal mio diario ... 7° puntata

Dal mio diario ... 8° puntata

Dal Mio Diario : Intermezzo...

Dal mio diario ... 9° puntata

Dal mio diario ... 10° puntata

Dal mio diario ... 11° puntata

Dal mio diario ... 12°...

Dal mio diario ... 12°...II°

Dal mio diario ... 13° puntata

Dal mio diario ... NATALE...

Dal mio diario ... 14° puntata

Dal mio diario ... 15° puntata

Dal mio diario ... 16° puntata

Dal mio diario ... 17° puntata

Dal mio diario ... 18° puntata

Dal mio diario ... 19° puntata

Dal mio diario ... 20° puntata

  LIBERA DI SCRIVERE !

la legge è uguale.JPG

free bloggerC3.jpg


14 ottobre 2009

MI SEMBRANO DEFICIENTI

  Mi sembrano?..ma forse lo sono davvero.

Alien_11.jpgSeguivo le interrogazioni del question time in tv e ho osservato che alla domanda più o meno chiara dell’interlocutore il delegato del governo rispondeva a “cacchio di cane”.. cioè ad esempio :

-          D : “ buon giorno, sa dirmi che ore sono?”

-          R : “ Piove e anche se sta piovendo  noi non ne abbiamo colpa. Infatti abbiamo mandato un fax a dio per chiedergli che cosa ne pensa”.

Sarò lenta di comprendonio, sarò poco avvezza al burocratese, ma minchia! “ci ho una laurea” e ho insegnato negli  ITIS, scuole note per lo scarso rapporto con la lingua italiana essendo molto  d’indirizzo tecnico-scientifico, quindi una certa capacità di decriptazione del linguaggio incomprensibile dovrei averla… ma qui siamo alla follia..

Avevo osservato lo stesso escamotage nei talk show in cui ci sono politici, e nei quali per sviare l’attenzione dall’argomento sgradito, oltre alla sopraffazione vocale, viene usata il lancio dell’accusa trita e ritrita, magari sbugiardata un secolo fa, che non c’entra un tubo con l’argomento in questione.

Esempio :

- “ ..perchè invece di star dietro al ponte di Messina che mangia soldi e basta non spendete quel danaro per la Salerno–Reggio?..”

-“..E’ assolutamente inutile che voi pensiate di poter giudicare, siete stati al governo lo scorso anno e avete fatto .. cosa avette fatto?  Avete votato anche voi l’aumento delle truppe in Iraq..”

E che ca… c’entrano i soldati mo’??   ..E cambio canale.

Ma il cervello continua a lavorare, continua  a pensare come questa crisi stia colpendo duro.  Crisi? Quale crisi?

brambilla.jpgLa Brambilla fà le task forces per  riabilitare all’estero l’immagine dell’Italia.. giovani di provata fede nel partito adeguatamente istruiti in comunicazione per ribattere con controinformazione l’informazione dei giornali comunisti italiani e stranieri. Eppure basterebbe che qualcuno si togliesse dai coglioni e saremmo tutti riabilitati.

Il qualcuno in questione, mentre frana un costone nell'Agrigentino con nuove  case evacuate, auto travolte ecc. come a Messina, torna ad assicurare che il ponte partirà a dicembre.. ( - “sto morendo di fame” – “domani andiamo a comprare i doposci”).

Come dire “apre bocca e je da fiato”.

Non c’è crisi, solo 51milioni e rotti di ore di cassa integrazione da inizio anno ad oggi solo nel veneto.. una bazzecola! E’ una sola regione.. immaginarsi quante saranno le ore su tutta Italia..

E poi mettiamoci tutte le aziende che non hanno riaperto. Mettiamoci i precari della scuola e dello stato crisi-economica.jpgche son stati messi a spasso e pure presi per i fondelli con decreti impicciati e casinisti che hanno bloccato molte delle attività.

E poi mettiamo i tagli che stanno provocando uno sfacelo dell’apparato statale, ad ESCLUSIONE di tutto quello che afferisce al mondo politico, dal parlamento alla regione alla provincia , al comune che invece prima si sistemano i fatti loro poi se ne rimane distribuiscono le briciole (In commissione giustizia per il 2010 sono stati previsti tagli per un totale di circa 900milioni ed un aumento del 15% del fondo per gli stipendi di ministro e sottosegretari… guarda caso!).

Ma questa caz… di crisi non esiste, o almeno sta passando, se non ce se ne occupa è come se non ci fosse.. invece è importante occuparsi del bloccare processi e intercettazioni a tutti i costi, perché se il re va sotto scacco la tavola imbandita crolla sulle palle di commensali seduti attorno al desco, e sai che male!!

Abruzzesi ancora nelle tende : circa 6.900.

Abruzzesi ancora negli alberghi : 13.505.

Abruzzesi ancora in case private non loro : 22.542.

Ma ..” "Le emergenze sono state affrontate e superate brillantemente" ha dichiarato ieri al “Tempo”  Gianfranco Rotondi, ministro per l'Attuazione del programma di governo.”

che poi è ritornato a dormire sotto le coperte del letto di casa sua..


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. politici giustizia abruzzo tagli

permalink | inviato da AnnaSerenity il 14/10/2009 alle 18:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


sfoglia     settembre        novembre
 







Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom