.
Annunci online

  dalmiopuntodivistacon [ considerazioni, opinioni e ricordi di una professoressa in pensione ]
         

Perchè pubblico il mio Diario

Con questi chiari di luna che illuminano una scuola “sgarrupata” ed inefficiente ho pensato che la mia testimonianza reale, perché scritta per liberare nell’inchiostro il veleno o la disperazione o anche l’allegria delle mie giornate, possa mettere in luce quell’impegno, sottovalutato non solo dal punto di vista economico ma anche da quello morale, che fa di una persona “un insegnante” e di una scuola un “luogo di crescita civile e culturale”, senza i proclami vuoti di contenuto di classi politiche prive di intelligenza logica.

Seguirò, riportando le pagine del mio diario di un “qualsiasi” anno di scuola, il procedere del tempo.

Naturalmente son situazioni di parecchi anni orsono che ho deciso, con un po’ di imbarazzo per lo specifico tono autobiografico, di pubblicare in questo spazio che è diventato il mio diario virtuale, sperando che il giudizio non sia troppo severo.

Scuola Maltrattata..1° e 2° puntata.

Dal mio diario ..3° puntata.

Dal mio diario ... 4° puntata

Dal mio diario ... 5° puntata

Dal mio diario ... 6° puntata

Dal mio diario ... 7° puntata

Dal mio diario ... 8° puntata

Dal Mio Diario : Intermezzo...

Dal mio diario ... 9° puntata

Dal mio diario ... 10° puntata

Dal mio diario ... 11° puntata

Dal mio diario ... 12°...

Dal mio diario ... 12°...II°

Dal mio diario ... 13° puntata

Dal mio diario ... NATALE...

Dal mio diario ... 14° puntata

Dal mio diario ... 15° puntata

Dal mio diario ... 16° puntata

Dal mio diario ... 17° puntata

Dal mio diario ... 18° puntata

Dal mio diario ... 19° puntata

Dal mio diario ... 20° puntata

  LIBERA DI SCRIVERE !

la legge è uguale.JPG

free bloggerC3.jpg


2 marzo 2010

POLITICI : 5 IN CONDOTTA !

 

Pagella della classe politica italiana

 

Italiano

4

Mostrano svariate lacune nell’uso della lingua parlata, e nella comprensione di quella scritta

Storia

4

Dimostrano una conoscenza superficiale degli eventi che precedono la loro elezione, e limitatamente a quelli loro favorevoli

Geografia

5

Conoscono perfettamente la dislocazione dei paradisi fiscali, ma ignorano quella delle regioni non di provenienza, ma in cui vengono eletti

Diritto

2

Sono convinti che si tratti di un privilegio personale e non di una disciplina. Si rifiutano d’apprenderne anche i banali rudimenti, delegando il tutto ad altri.

Economia

2

Dare ed avere sono per loro solo concetti personali che li autorizzano a “far dare” per “avere”. Un bilancio è ritenuto solo un “mucchio di numeri” da far quadrare più o meno, tanto il falso è stato depenalizzato.

Matematica

4

Le abilità nel campo sono accettabili per quanto riguarda la parte algebrica, ma assolutamente inesistenti per quanto riguarda l’aritmetica. (Caratteristico il 2+2=5 o 3 a seconda dei casi.)

Fisica

5

Le conoscenze in merito sono limitate alla legge di gravità che sperimentano quotidianamente sui cittadini facendo cadere mandibole e zebedei ad ogni dichiarazione pubblica

Chimica

7

Sono degli ottimi sperimentatori. Provano in continuo reazioni di doppio scambio nel campo monetario, con risultati ragguardevoli, anche se talora esplosivi.

Scienze Naturali

8

Ottime performance nel campo della ricerca della fonte del piacere nei bipedi. Qualche piccolo problema solo nel riconoscimento del genere.

Storia dell’arte

4

Dimostrano competenza limitata al territorio di appartenenza e, sovente neppure per quello. Son comunque molto solerti nel reperimento di fondi per il restauro delle chiese, salvo poi a non farne debito uso.

Educazione fisica

3

Capacità motorie limitate. Uso smodato di mezzi di trasporto di colore blu. Specifiche positive solo nell’uso del muscolo linguale.

Condotta

5

Hanno avuto e perseverano nei comportamenti aggressivi e rissosi. Mancano totalmente di rispetto per le funzioni che svolgono.

Presentano numerosissime e prolungate assenze  dal posto di lavoro.

Religione

Insuff.

Predicano male e razzolano peggio!

 

Come ex docente consiglio, in vista dell’inevitabile “non ammissione” per carenze gravi e diffuse, di pensare all’abbandono scolastico ed alla coltivazione manuale di orti  e frutteti, i risultati potrebbero essere molto più soddisfacenti specialmente per la popolazione!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. società scuola politici

permalink | inviato da AnnaSerenity il 2/3/2010 alle 19:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia     febbraio        aprile
 







Blog letto 264464 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom