.
Annunci online

  dalmiopuntodivistacon [ considerazioni, opinioni e ricordi di una professoressa in pensione ]
         

Perchè pubblico il mio Diario

Con questi chiari di luna che illuminano una scuola “sgarrupata” ed inefficiente ho pensato che la mia testimonianza reale, perché scritta per liberare nell’inchiostro il veleno o la disperazione o anche l’allegria delle mie giornate, possa mettere in luce quell’impegno, sottovalutato non solo dal punto di vista economico ma anche da quello morale, che fa di una persona “un insegnante” e di una scuola un “luogo di crescita civile e culturale”, senza i proclami vuoti di contenuto di classi politiche prive di intelligenza logica.

Seguirò, riportando le pagine del mio diario di un “qualsiasi” anno di scuola, il procedere del tempo.

Naturalmente son situazioni di parecchi anni orsono che ho deciso, con un po’ di imbarazzo per lo specifico tono autobiografico, di pubblicare in questo spazio che è diventato il mio diario virtuale, sperando che il giudizio non sia troppo severo.

Scuola Maltrattata..1° e 2° puntata.

Dal mio diario ..3° puntata.

Dal mio diario ... 4° puntata

Dal mio diario ... 5° puntata

Dal mio diario ... 6° puntata

Dal mio diario ... 7° puntata

Dal mio diario ... 8° puntata

Dal Mio Diario : Intermezzo...

Dal mio diario ... 9° puntata

Dal mio diario ... 10° puntata

Dal mio diario ... 11° puntata

Dal mio diario ... 12°...

Dal mio diario ... 12°...II°

Dal mio diario ... 13° puntata

Dal mio diario ... NATALE...

Dal mio diario ... 14° puntata

Dal mio diario ... 15° puntata

Dal mio diario ... 16° puntata

Dal mio diario ... 17° puntata

Dal mio diario ... 18° puntata

Dal mio diario ... 19° puntata

Dal mio diario ... 20° puntata

  LIBERA DI SCRIVERE !

la legge è uguale.JPG

free bloggerC3.jpg


30 dicembre 2011

MANCO MORI’ SE PO’!

funerali,costi, crisi, morte

Parlando di funerali (allegria! In fondo un anno sta morendo no?) sono venuta a sapere che:

“…il cuscino di fiori sulla bara costa 400€, una corona 280€ e in più c’è il costo della bara a partire da 2000 €… Poi ci sono costi aggiuntivi di pratiche varie, religiose e non, senza parlare del “posto al cimitero”! ”.

L’unico pensiero è stato :

Emmò, manco morì se po’!!

Poi la conversazione:

Una fossetta nel giardino e via?”

N’se po’ fa!

Abbruciateme così faccio pure calore e poi buttate la cenere ner cesso?

N’se po’ fa!

“...niente fiori, ma opere di bene..”

Questo se po’ fa..

…“ ..e na cassapanca dell’IKEA pe’ bara!

N’se po’ fa!

Fancu…! ‘N’se po’ manco morì co ‘sti chiari de luna si nun c’hai li quatrini!

L’idea del congelatore in cantina, cara a tanti telefilm, non è poi tanto da scartare!

In quest’ottica mi son chiesta quanto sia costato  “il funerale del “caro leader” della Corea del Nord”. Tutta quella gente piangente mi ha ricordato le donne pagate per piangere urlare e persino strapparsi i capelli ai funerali. Anche questo pesa sui costi di un funerale, ma in quel paese probabilmente il prezzo l’ha pagato chi non piangeva.

funerali,costi, crisi, morte

Per una come me che pensa che la morte sia la fine della vita e basta, che i rituali servano solo a chi resta per sentire meno il distacco, o per un’immagine sociale è un vero spreco di danaro, che arricchisce i “cassamortari” e rimpingua le finanze del comune.

A questo punto ho deciso di rimandare la mia dipartita a quando non troverò una soluzione al problema costi, sempre favorevole comunque al  riciclo dei pezzi ancora funzionanti, cioè cervello escluso!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. funerali costi crisi morte

permalink | inviato da AnnaSerenity il 30/12/2011 alle 17:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia     novembre        gennaio
 







Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom