.
Annunci online

  dalmiopuntodivistacon [ considerazioni, opinioni e ricordi di una professoressa in pensione ]
         

Perchè pubblico il mio Diario

Con questi chiari di luna che illuminano una scuola “sgarrupata” ed inefficiente ho pensato che la mia testimonianza reale, perché scritta per liberare nell’inchiostro il veleno o la disperazione o anche l’allegria delle mie giornate, possa mettere in luce quell’impegno, sottovalutato non solo dal punto di vista economico ma anche da quello morale, che fa di una persona “un insegnante” e di una scuola un “luogo di crescita civile e culturale”, senza i proclami vuoti di contenuto di classi politiche prive di intelligenza logica.

Seguirò, riportando le pagine del mio diario di un “qualsiasi” anno di scuola, il procedere del tempo.

Naturalmente son situazioni di parecchi anni orsono che ho deciso, con un po’ di imbarazzo per lo specifico tono autobiografico, di pubblicare in questo spazio che è diventato il mio diario virtuale, sperando che il giudizio non sia troppo severo.

Scuola Maltrattata..1° e 2° puntata.

Dal mio diario ..3° puntata.

Dal mio diario ... 4° puntata

Dal mio diario ... 5° puntata

Dal mio diario ... 6° puntata

Dal mio diario ... 7° puntata

Dal mio diario ... 8° puntata

Dal Mio Diario : Intermezzo...

Dal mio diario ... 9° puntata

Dal mio diario ... 10° puntata

Dal mio diario ... 11° puntata

Dal mio diario ... 12°...

Dal mio diario ... 12°...II°

Dal mio diario ... 13° puntata

Dal mio diario ... NATALE...

Dal mio diario ... 14° puntata

Dal mio diario ... 15° puntata

Dal mio diario ... 16° puntata

Dal mio diario ... 17° puntata

Dal mio diario ... 18° puntata

Dal mio diario ... 19° puntata

Dal mio diario ... 20° puntata

  LIBERA DI SCRIVERE !

la legge è uguale.JPG

free bloggerC3.jpg


6 maggio 2014

IL PIANETA DEI DINOSAURI




Si legge nei libri di storia che i dinosauri si estinsero migliaia di anni orsono, per una delle tante vicissitudini meteorologiche  che il nostro pianeta ha subito dal momento della sua formazione in poi. 

La verità è nota solo a pochi, ed ora è giunto il momento di informare il pubblico, perché nulla deve rimanere celato all'infinito!

Orbene, torniamo alla notte dei tempi, quando il cielo si fece scuro e la natura cominciò a morire lentamente, molte specie animali si rifugiarono negli angoli più disparati del pianeta per riuscire a sopravvivere, e solo coloro che, anche attraverso mutazioni, furono in grado di adattarsi alle nuove condizioni, tramandarono i loro geni verso il futuro.
Tra tante specie,  ve ne fu una che mutò talmente il proprio aspetto da non essere più riconoscibile come tale, ma creò una mutazione a tal punto forte da giungere, solo parzialmente evoluta, fino ai giorni nostri : il Mini Tyrannosaurus Rox, fratello minore del Tyrannosaurus Rex, del quale aveva preso il caratteraccio, il cervello piccolo e l’istinto predatorio rivolto a qualunque specie o cosa mobile o immobile.

Il Ty.Rox (denominazione abbreviata)  mutò il suo aspetto, aumentando le doti di postura eretta, trasformando le zampe anteriori in braccia, quelle posteriori in gambe, la testa divenne ovoidale (più o meno come quella degli ominidi), la coda si accorciò fino a diventare una semplice appendice nascosta tra le due natiche,   ma il resto rimase quello che era, cioè cervello minuto, caratteraccio ed istinto predatorio  non mutarono di un pelo. 

Furono proprio quest’ultime caratteristiche che garantirono la conservazione della specie nei secoli, perché estremamente adatte alla conquista di posizioni strategiche per la loro sopravvivenza.

La società si evolse, divenne sempre più complessa, necessitò sempre maggiormente di strutture gerarchiche e di comando piramidali, denominate governi, i quali ebbero necessità di una base organizzata rigidamente che potesse sopportare le continue vicissitudini ed abusi dei vertici. Tali basi necessitavano di una supervisione di coordinamento che potesse dare forma, più che sostanza (della quale la base era sempre abbondantemente dotata), alle parti  sottostanti.

Quale posizione più adatta per la specie dei Ty-Rox!

Comando, ossia soddisfazione del caratteraccio, su di una base di per se stessa votata al martirio.

Possibilità di annientare qualunque irresponsabile ribelle, soddisfazione dell’istinto predatorio.

Uso limitato del cervello, poiché la biologia pone le sue barriere! 

Bastava cambiare il nome alla specie trasformandolo in quello di Burocrate!

Burocrati tra noi.

Burocrati  contro di noi.

Noi esseri umani che, dall’inizio della nostra storia, combattiamo contro questa specie, incapace di vedere ad un palmo dal proprio naso, che si nutre di regole e regolamenti, che non conosce la fantasia, che accetta prona e deferente qualunque ingiunzione cali dall’alto, e la trasmette come “verbo divino” da imporre con rigore e crudeltà, che non accetta il progresso finché non è diventato obsoleto, che uccide, per asfissia da protocolli, tutte le iniziative volte all'innovazione, che per essere resa inoffensiva deve essere messa a riposo tramite C.F.R. (congedo di fine rapporto, non gas asfissiante).

Chi non si è mai imbattuto in un ex Ty-Rox, magari nel momento in cui avrebbe avuto l’idea per risolvere il problema della sua vita, ed ha, invece,  dovuto aggirare o abbattere le decine di ostacoli burocratici per ottenere solo ciò che gli spettava!?!

L’ultimo esemplare  della specie  da me incontrato vive comodamente abbarbicato ad una poltrona d’ufficio, controllando con minuzia maniacale che nulla cambi, che la situazione contingente del “suo” territorio rimanga immutata.

E così, accampando regole, regolamenti, e, soprattutto, bieca e cieca obbedienza nei confronti di quelle direttive complessamente involute ed assurdamente bizzarre che portano verso una società divisa in due gruppi distinti, quelli che vorrebbero fare e quelli che fanno di tutto per non permetterlo,  afferma  il suo potere mantenendo tutto immobile, fiero della sua arroganza.

Ecco dove sono finiti i dinosauri : nel pianeta Burocrazia!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. società burocrazia dinosauri burocrati

permalink | inviato da AnnaSerenity il 6/5/2014 alle 16:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia     aprile        giugno
 







Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom