.
Annunci online

  dalmiopuntodivistacon [ considerazioni, opinioni e ricordi di una professoressa in pensione ]
         

Perchè pubblico il mio Diario

Con questi chiari di luna che illuminano una scuola “sgarrupata” ed inefficiente ho pensato che la mia testimonianza reale, perché scritta per liberare nell’inchiostro il veleno o la disperazione o anche l’allegria delle mie giornate, possa mettere in luce quell’impegno, sottovalutato non solo dal punto di vista economico ma anche da quello morale, che fa di una persona “un insegnante” e di una scuola un “luogo di crescita civile e culturale”, senza i proclami vuoti di contenuto di classi politiche prive di intelligenza logica.

Seguirò, riportando le pagine del mio diario di un “qualsiasi” anno di scuola, il procedere del tempo.

Naturalmente son situazioni di parecchi anni orsono che ho deciso, con un po’ di imbarazzo per lo specifico tono autobiografico, di pubblicare in questo spazio che è diventato il mio diario virtuale, sperando che il giudizio non sia troppo severo.

Scuola Maltrattata..1° e 2° puntata.

Dal mio diario ..3° puntata.

Dal mio diario ... 4° puntata

Dal mio diario ... 5° puntata

Dal mio diario ... 6° puntata

Dal mio diario ... 7° puntata

Dal mio diario ... 8° puntata

Dal Mio Diario : Intermezzo...

Dal mio diario ... 9° puntata

Dal mio diario ... 10° puntata

Dal mio diario ... 11° puntata

Dal mio diario ... 12°...

Dal mio diario ... 12°...II°

Dal mio diario ... 13° puntata

Dal mio diario ... NATALE...

Dal mio diario ... 14° puntata

Dal mio diario ... 15° puntata

Dal mio diario ... 16° puntata

Dal mio diario ... 17° puntata

Dal mio diario ... 18° puntata

Dal mio diario ... 19° puntata

Dal mio diario ... 20° puntata

  LIBERA DI SCRIVERE !

la legge è uguale.JPG

free bloggerC3.jpg


18 settembre 2011

ME NE SON FATTE SOLO OTTO

berlusconi,brunetta,intercettazioni,manovra

Te ne sei fatte “solo” otto?

Azz!! E sai quanto te la sarai goduta!

Si, perché se dopo la prima ne infili una seconda ed una terza… ecc., vuol dire che non concludi un amato ciazetadueo ogni volta, se le mie conoscenze di fisiologia non errano! (Almeno per conseguenza di ciò sei sicuro che non ti attribuiranno un pupo.)

E lo racconti pure!

E non ti accorgi che le marchettare fanno finta di…

E con questi presupposti mi hai riempito le stanze dei “palazzi” di paripatetiche in cerca di sistemazione, di lenoni pronti a qualunque infamia, e di pirla che si bevono anche le più evidenti delle panzane pur di sedere alla tua mensa.

Ma và mmorì ammazzato te e tutta la tua compagnia!berlusconi,brunetta,intercettazioni,manovra

“Ho aiutato una famiglia sull’orlo della disperazione”… Seee! Te sei comprato la moglie, le amiche della moglie, le conoscenti di famiglia, e chissà chi (mi son stufata di leggere riguardo l’argomento) foraggiando  il marito  e il suo silenzio.

Ora, invece di nasconderti sotto il letto che hai tanto usato, vuoi fare la legge bavaglio per le intercettazioni (in calendario il 27 settembre alla camera per l’approvazione definitiva) per nascondere le porcate, esattamente come facevano nel settecento quando il “senso del pulito” era legato ad un colletto bianco, pace se sotto avevi la rogna!

Ma ti rendi conto di quanto offensivo sia nei confronti degli onesti quello che esce da quel cesso che chiami bocca? Aiutare chi ha bisogno nel senso di chi te la dà o te la fà dare?

Così facendo hai sdoganato la mercificazione del sesso a fini di corruzione. E certi scarti umani della tua corte lo dichiarano candidamente.berlusconi,brunetta,intercettazioni,manovra

Che schifo! Come donna ti trovo aberrante. Poi son alta e ci vorreste te e il brunetta uno in collo all’altro per riuscire a guardarmi negli occhi! Puah!

Il compare della “padania”, poi,  è tuo ottimo compagno, (anche se pare siasua moglie a tener le redini del partito).

Mi pare che faccia come l’ubriaco che barcollando andava da un muro all’altro dei lati di una strada dicendo:… “qua ci comando io e questa l’è casa mia”… (storia vera raccontata da mia madre).

Intanto Tg1,Tg2,Tg5 censurano le intercettazioni  Ecchissenefrega! Son mesi che non li seguo più! Ormai te li sei comprati a forza.

Come non guardo se non episodicamente la tv, visto che dove non fanno talk show, in cui litigano sempre sulle stesse cose ripetendo come un mantra le stesse frasi, cucinano, e  come donna che ha preparato almeno cinquecento pasti l’anno per trent’anni e passa, di cucina ne so a sufficienza!

Comunque ho letto che hai effettuato tagli anche sulle entrate del tuo partito dimezzando la quota d’iscrizione (da 20 a 10€) !!! Stagione di saldi o disperazione?berlusconi,brunetta,intercettazioni,manovra

Intanto continuo ad osservare sempre meno merce nei carrelli della gente al supermercato, sento sempre più persone che temono per il loro lavoro e non me ne frega un tubo se l’arteriosclerosi ti farodere il cervello sito alla biforcazione delle gambe, ma che questo stia mandando in malora l’economia e la giustizia sociale mi fa infuriare!




18 settembre 2011

LA MADRE DEGLI IMBECILLI E’ SEMPRE INCINTA

scuola, finanziaria,gelmini,preside

Ma cosa mi tocca leggere (se fossi stata presente al collegio ora sarei nei guai!). L’articolo è :

Il preside del liceo scientifico Newton di Roma, Mario Rusconi, ha proposto e ottenuto che il personale della sua scuola doni allo Stato un'ora di lavoro a settimana. Volontariato «non retribuito - spiega - per dare al Paese il nostro contributo in un momento difficile». 

Da: Aule senza sedie (le presta il parroco) E bagni chiusi per risparmiare bidelli. La mappa dei disagi. Record a Milano: 56 in classe

Infondo che le scuole statali fossero ormai sull’orlo della disperazione non era difficile immaginarlo, ma che un preside obbligasse il personale a dare dei soldi ad uno Stato che calpesta la cultura riducendo le scuole statali in mutande è un assurdo!

scuola, finanziaria,gelmini,presideHo scritto “obbligasse” perché non credo che la cosa sia stata allegramente accettata se non per quello spirito di depressa rassegnazione  che ormai da tempo hanno tutti quelli che insegnano.

Vorrei guardare in faccia quel preside per capire se è il solito “montato” o se è solo disperazione allo stato puro.

Pretendere che gente con stipendi già indecenti diano soldi per garantire un diritto allo studio costituzionale, mentre quei figli di madre ignota che prosperano a Montecitorio, oltre che evitare di danneggiare con  tagli loro stessi, si concedono di tutto e di più e piangon pure miseria...è fuori da ogni logica!

scuola, finanziaria,gelmini,presideMa una meteorite… un terremotino… un fulminetto… un cedimento strutturale del palazzo… certo farebbe anche delle vittime innocenti, ma sarebbero “danni collaterali” da considerare accettabili, porco mondo!

E la signora “puzzasottoilnaso”, che si vanta del suo operare per evitare gli sprechi, che devolvesse lei metà delle sue abbondanti prebende a favore della scuola pubblica invece di prendere per i fondelli con la sua aria da “leinonsachisonoio”! Che di sicuro sua figlia la manderà a studiare nella scuola privata dove le faranno ponti d’oro e l’educheranno al comportamento consono al senso di superiorità della casta.

Puah!

Piuttosto pane e cipolle che condividere qualcosa con quella gente pur di banchettare!

E poi li ammazzo col fiato!

56 in classe! Ma viaaa!!!

Per italiano e storia si può anche fare se son adulti, se son ragazzini manco per sogno. Ma un laboratorio di un ITIS  come lo gestisci? E come ottieni l’attenzione durante la lezione? C’è il modo : un mitra e due bombe a mano sulla cattedra! E spieghi come si maneggiano!

Quella gente, che ancora pretende di avere ragione davanti a un preside che chiede le panche al parroco perché non ha sedie per i ragazzi, merita davvero di restare fulminata al primo temporale!scuola, finanziaria,gelmini,preside

Cosa posso pensare di chi pur di continuare a mangiare a quattro palmenti dalla mangiatoia pubblica ingoia qualunque rospo e trasforma i polpastrelli in ventose pur di arrampicarsi sugli specchi per difendersi?

Ladri, corrotti, porci (senza offesa per gli animali), ignoranti, fetecchie immonde, escrementi solidi…

Non mi rappresentano! Non li ho scelti io! Sono Italiana e me ne vanto. Loro non appartengono alla mia stessa popolazione. Sono un’aberrazione genetica!

Ci pensavo ieri… hanno trasformato una persona caratterialmente fiduciosa come me in una diffidente a trecentosessanta gradi … no, trecentocinquantanove… mi fido ancora di qualcuno di famiglia. Questo è un vero sacrilegio che merita il rogo! 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. scuola finanziaria gelmini preside

permalink | inviato da AnnaSerenity il 18/9/2011 alle 10:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



3 settembre 2011

ADESSO E’ TUTTO CHIARO!!!

società,manovra,intelligenza,parlamentari

Alle volte basta poco per accendere “la lampadina”.

In questo momento un nutrito gruppo di “delegati dal popolo” sta producendosi nella più becera delle lotte per la difesa dei propri privilegi a scapito di chiunque altro nell’indifferenza totale per il futuro della nazione.

Dopo il racconto circostanziato e dettagliato del “bunga – bunga” ad alti (si fa per dire) livelli, dopo le basse esternazioni accompagnate da espressioni vocali di tipo flautulento, o da dita medie elevate al cielo, dopo dichiarazioni di guerra e morte all’invasore, cui seguono provvedimenti economici per il contrasto della crisi studiati probabilmente sotto l’effetto congiunto di alcool, droghe e demenza senile, ci si chiede :

“Ma questi il cervello lo hanno?!!”

E dall’America arriva la risposta, anche se indiretta : Ricerca Usa: “Chi è intelligente fa meno sesso”

 “Lui”, come risulta dalle ultime intercettazioni pubblicate sulla stampa :

«...quindi..io sono assolutamente tranquillo...a me possono dire che scopo..è l'unica cosa che possono dire di me...è chiaro?... ».(link : «Paese Di M... Me Ne Vado»)

società,manovra,intelligenza,parlamentari


Così si spiega come lo “scopatore folle”, con l’aiuto altamente qualificato dei suoi compari, ci abbia ormai ridotti in mutande, mentre per me in base ai risultati della ricerca, tra la mia età anagrafica e
l’indubbio quoziente intellettivo, …. solo a Natale!

Poveri Noi!

E non è il solo… Quella “bellissima” trovata dell’abolizione del riscatto degli anni di università e di naja, sembra sia nata dalla fervida mente di un ministro della lega che personalmente ho sentito dire, in un’intervista tv “rubata” (che non ho più ritrovata), che era un’idea nata pensando che avrebbero pagato i fannulloni del meridione, visto che al nord si va a lavorare da giovani e quindi si raggiungono comunque i contributi.

Olèee! Anche quello deve scopare come un riccio!

Ora dopo ora questi stacanovisti del sesso dimostrano una fertilità d’idee idiote senza pari.

C’è chi si fa le batton-girls a sua insaputa, chi fa il ministro dell’economia e paga l’affitto in nero, chi ha una casa pagata a sua insaputa, ma solo per dormirci la sera, chi mette per iscritto che la caparra “salata” elargita non la vuole più in ogni caso, ma non è una bustarella, chi dice che è giusto evadere le tasse e poi vuole la galera per gli evasori... insomma c’è da scegliere.

Ma tanto questo è, detto dal Presidente del Consiglio, un “…paese di mer…”!! società,manovra,intelligenza,parlamentari

No Ciccio!!! E’ un paese nella mer..!! ed è talmente tanta che manco col periscopio ormai vedi il cielo!



sfoglia     agosto        ottobre
 







Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom