Blog: http://dalmiopuntodivistacon.ilcannocchiale.it

I NUOVI COMICI

 

Anche se amaro, mi viene spontaneo ridere…

Certo che un’idea che sarebbe buona in altre circostanze, detta in questo momento risulta “la cazzata del secolo”!

A chi mi riferisco? No… questa volta l’impronta di Monsieur è solo nella scelta della persona che l’ha detta, cioè della ministra della pubblica (d)istruzione, che con la sua solita alterigia e dall’alto della sua competenza nel settore ne ha sparato una di nuova :

gelmini-e-berlusconi.jpgGelmini: «Maturità, test Invalsi dal 2012 - Alcune materie insegnate in inglese»

Vada per il test, che darà i medesimi risultati che ha dato alle medie, dove per non “segare” le gambe alla maggior parte degli allievi hanno messo come voto minimo (compito in bianco) il 4, ma l’insegnamento di intere discipline in inglese, in questa scuola!... che “butta a mare” gli insegnati, che aumenta il numero di allievi per classe, che diminuisce le ore di italiano, storia e geografia nei licei classici, e quelle di  matematica, fisica, chimica e scienze negli scientifici, solleva la mia ilarità!

Domanda:

Teacher_7.jpgchi diamine insegnerà in lingua inglese la sua disciplina?

Un docente di ruolo che magari ha fatto francese al liceo trent’anni fae ha imparato l’inglese con i corsi su vinile? Magari dopo un corsicino di una quarantina di ore per aggiornargli la pronuncia? Oppure si assumono docenti di madrelingua per la disciplina in questione?... Coi soldi che il governo sta mettendo largamente a disposizione dell’istruzione?
Senza tener conto che in ben pochi casi i ragazzi sono in grado di sostenere una conversazione in inglese, specialmente se si riducono ancora le ore di lingua e si buttano fuori i “lettori”, cioè i docenti di madrelingua che collaborano con il docente di lingua straniera.

Insomma mi sembra una grossa presa per i fondelli, infatti Madame, dall’alto della sua statura, dice che “sarà deciso liberamente dalle scuole e inizierà per ora dal quinto anno di studi”…

Boy__Books.jpgE sicuramente non sarà possibile nella maggioranza delle scuole pubbliche, già in difficoltà con tutte le novità dei programmi da riadattare e delle quinte con lo spauracchio della maturità nuova versione. Ancora una boutade d’immagine, ancora un punto di difficoltà per quella povera scuola…

Comunque c’è di peggio ! Notizia dell’ultim’ora :

Stress, dal primo agosto test obbligatori in fabbrica e in ufficio per i dipendenti

Da una parte (Pomigliano) ti segano i diritti dei lavoratori, dall’altra “dal 1 agosto entra in vigore una disposizione, nell’ambito della legge sulla sicurezza” che chiede di misurare lo stress dei lavoratori stessi…Scappa.JPG

Eccome vuoi che siano delle persone che non hanno più la sicurezza del posto, che fanno 7 ore e mezza di lavoro continuativo prima della pausa, con turni a settimane alterne tra giorno e notte e relativo scompenso dei ritmi sonno-veglia? Stressati! Anche senza bisogno di un test..

E in questo bailamme , ciliegina sulla torta non mancano le solite cavolate :

Zaia: «Basta con l'accento romano in tv, liste di collocamento separate per veneti»  Ancora!

Ok! Mettiamo sulla classe due docenti che insegnano chimica uno in dialetto e l’altro in inglese, così tutti possono non capirci un ciazetadueo a ragione!

Il brutto è che ci son quelli che applaudono…

Rubrica :

PER SCEGLIERE SI DEVE ESSERE INFORMATI

à    Sul blog di Antonio Di Pietro ci sono “una dettagliata memoria esplicativa con allegati tutti i documenti ivi richiamati che saranno consegnati al giudice” riguardo alla iscrizione nel registro degli indagati in seguito alla denuncia dell’onorevole Elio Veltri.

à    Il Fatto Quotidiano è ora anche on line : http://www.ilfattoquotidiano.it/

Pubblicato il 22/6/2010 alle 18.7 nella rubrica attualità.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web